CERT REI: resistenza al fuoco delle strutture


Resistenza al fuoco delle strutture: significato e criteri

La resistenza al fuoco delle strutture è fondamentale poiché, in caso di incendio, consente la fuga degli occupanti e quindi salvare vite umane. Abbastanza spesso significa anche salvare il contenuto.

La resistenza al fuoco delle strutture si valuta - come definito dal DM 16/02/2007 - con due metodi:

  • tabellare – resistenza in funzione delle dimensioni degli elementi
  • analitico – calcolo specifico per ogni elemento

Ovviamente il calcolo analitico è molto più performante di quello tabellare, ma  pochi Ingegneri lo eseguono poiché complesso da affrontare. Ancor di più per edifici esistenti.

Il calcolo o indagine della resistenza al fuoco degli elementi strutturali (CERT REI) considerati, si basa sull’assunzione del metodo analitico Isoterma 500°C, che consente di esprimere tutto il potenziale resistente della struttura con maggiore efficacia rispetto al più tradizionale metodo Tabellare.

Curva incendio di progetto secondo ISO 834.

 

CERT REI - Resistenza al fuoco strutture: come si procede

Rilievi, test e prove in situ consentono di completare la conoscenza della struttura interessata dallo studio, ritenuta strutturalmente integra.

In mancanza dei disegni strutturali si procede ricalcolando gli elementi con le norme vigenti all’epoca della costruzione.

Quindi si può sempre applicare!

 

Esempio 1: tegolo capannone - sezione

cert rei: porfidia ingengneria

 

Dettaglio sezione - intradosso:

resistenza fuoco strutture: porfidia ingengneria

 

Legenda temperature:

resistenza fuoco delle strutture: studio porfidia

 

Esempio 2: trave capannone

Mappa termica sezione:

cert rei milano e bergamo: studio porfidia

 

CERT REI: per quali tipologie strutturali?

Il calcolo analitico di resistenza al fuoco può essere impiegato a tutte le tipologie strutturali:

  • c.a. in operati
  • c.a. prefabbricato
  • acciaio
  • legno

 

CERT REI: conviene?

Non immagini quanto!

Mediamente la ns relazione costa tra il 10 e il 20% delle opere che si risparmiano evitando rivestimenti e intumescenti.

Segnaliamo che la relazione è definitiva, mentre i rivestimenti intumescenti lo sono decisamente meno.

Contattaci!

Alcuni dei nostri lavori